UTENSILI

È possibile migliorare la qualità di utensili da punzonatura, modellatura e taglio con le macchine di finitura a trascinamento della serie DF-Tools di OTEC. La durata di utensili da taglio come frese in metallo duro, maschi filettanti, inserti e piccole brocce può aumentare in maniera significativa se la smussatura degli spigoli è eseguita correttamente; si calcola che possa addirittura triplicare. Durante il processo di smussatura i maschi filettanti possono essere anche sbavati e gli utensili in metallo duro lucidati; ciò permette di ridurre la possibilità di formazione di taglienti di riporto. Utensili con rivestimenti in PVD e DLC tendono, a seconda del tipo di rivestimento, alla formazione di droplets e quindi ad aumentare in ruvidità. Con il processo di lavorazione proposto da OTEC è possibile evitare i droplets e lucidare l'utensile in tempi brevi. Durante la lucidatura di utensili da modellatura è possibile ottenere valori Ra fino a 0,02 µm, allungandone così la durata. Non per ultimo, è opportuno ricordare che con lo speciale processo di lucidatura a trascinamento di casa OTEC, si riduce la corrosione del buratto, tanto che quest’ultimo potrà essere utilizzato per mesi senza necessità di impiegare ulteriori accorgimenti antiruggine. 

FRESE IN METALLO DURO, MASCHI FILETTATI, PIASTRE FILETTATE E PICCOLE BROCCIATRICI

Con le macchine di finitura a trascinamento o a flusso abrasivo otterrete superfici perfette. Una smussatura degli spigoli accurata e la lucidatura del canale guida-trucioli assicurano lunga vita all’utensile e valori di taglio migliori.

Finitura a trascinamentoFinitura a flusso abrasivo

PORTAPEZZI, PORTA CONI CAVI

Portapezzi lucidati e notevolmente più belli da vedere, con minore corrosione. 

Finitura a trascinamento

PEZZI RIVESTITI IN PVD E DLC

Per gli utensili da punzonatura, modellatura e taglio è previsto, nella maggior parte dei casi, un rivestimento duro che permette di ridurre il rischio di usura. Durante la fase di rivestimento è molto probabile che si formino dei droplets, che grazie alle macchine di finitura a trascinamento sarà possibile rimuovere in maniera mirata. Nelle piccole fessure e scanalature che ne derivano potranno così depositarsi delle sostanze lubrificanti che creeranno una pellicola sulla superficie dell’utensile che ridurrà notevolmente la forza di attrito e l’usura.    

Finitura a trascinamento

LAVORAZIONE DI UTENSILI PER PUNZONATURA E MODELLATURA

La qualità degli utensili da punzonatura e modellatura può essere notevolmente migliorata utilizzando uno dei processi messi a disposizione da OTEC. I processi di finitura garantiscono una riduzione del coefficiente di attrito e dell’usura delle superfici trattate. La lucidatura delle superfici degli utensili da modellatura ottimizzano non solo le prestazioni ma anche la durata degli utensili stessi. La lisciatura dei picchi di ruvidità fa sì che non sia necessario esercitare eccessiva forza e migliora la maneggevolezza durante la modellatura. Per mantenere sempre alta la qualità degli utensili è indispensabile levigare regolarmente. La lavorazione con le macchine OTEC fa risparmiare non solo denaro – non sarà più necessario ricorrere al costoso lavoro manuale - ma garantisce anche la più assoluta sicurezza di processo.

Finitura a trascinamentoFinitura a flusso abrasivo

stampi di formatura interni

Una superficie liscia crea meno attrito e quindi meno usura. La lucidatura delle superfici dello stampo consente di ottenere una maggiore durata utile. Se lo stampo è perfetto dal punto di vista della forma e della levigatura, anche il risultato finale della lavorazione del pezzo ne trarrà grande vantaggio. Gli stampi di formatura interni possono essere lucidati in tempi brevissimi utilizzando il processo di finitura a flusso abrasivo. In base ai requisiti e alle quantità dei pezzi, sono disponibili diversi modelli di macchine per la lavorazione delle superfici.

leggiSerie SF Automation

utensili di chiusura

Lucidatura e levigatura delle scanalature per una migliore fluidità durante il processo di modellatura. Finora la prima e la seconda lucidatura venivano fatte a mano. La lavorazione delle superfici nella macchina per finitura a flusso abrasivo non solo consente di risparmiare costosi processi manuali, ma garantisce altresì la massima qualità delle superfici e un processo estremamente affidabile. È possibile ottenere superfici impeccabili anche in piccole scanalature o gole.  La lucidatura delle superfici dello stampo viene effettuata con una minima asportazione di materiale. 

leggiFinitura a flusso abrasivo

maschi filettati

Rimozione delle bave tra il profilo filettato e le scanalature e arrotondamento definito dei taglienti per una maggiore durata utile e una migliore adesione dei rivestimenti. Nelle macchine di finitura a flusso abrasivo con trasmissione a impulso, è possibile sbavare e filettare maschi in modo rapido e affidabile.

leggiFinitura a flusso abrasivo

utensili per la filettatura

La levigatura uniforme dell'intera superficie dell'utensile riduce le forze di deformazione. Una superficie liscia impedisce al materiale di incollarsi nelle scanalature dello stampo e riduce l'attrito tra l'utensile e il materiale da modellare.

leggiFinitura a flusso abrasivo

utensili di supporto

Durante la lavorazione delle superfici degli utensili di supporto, è necessario compiere due azioni fondamentali: la sbavatura dopo fresatura e la lucidatura in seguito a indurimento e levigatura. La corretta rimozione di bave è importante per garantire il perfetto posizionamento dell'inserto sul supporto nella fase successiva. Una superficie di supporto priva di bave e liscia assicura stabilità durante il processo di truciolatura ed evita fuoriuscite durante la lavorazione. La fase di lucidatura successiva rimuove lo strato di ossido che si forma durante l'indurimento, migliorando così l'estetica per la vendita degli utensili. La superficie perfettamente lucidata e levigata non influisce solo sull'aspetto estetico dell'utensile, ma anche sul suo funzionamento. Attraverso la lucidatura, la superficie viene chiusa, compattata e visibilmente levigata. L'estrema levigatezza fornisce meno superficie di attacco alla corrosione e un migliore flusso dei trucioli nella scanalatura. Una lavorazione mirata delle superfici può quindi aumentare notevolmente la produttività dell'utensile.

leggiFinitura a flusso abrasivo

perfect surfaces worldwide