IMPIANTI PER FINITURA A FLUSSO ABRASIVO

La tecnologia SF, chiamata anche "finitura a flusso abrasivo", ha dato alla luce una nuova generazione di macchine per la levigatura. Con questo tipo di lavorazione i pezzi vengono bloccati ad un portapezzi e immersi in un buratto rotante riempito di materiale levigante e lucidante. L’efficace movimento di lavorazione è dato dalla rotazione dei pezzi unita al fluire del materiale levigante e lucidante. In questo modo sarà possibile ottenere superfici perfette anche nei più piccoli canali guida-trucioli con valori di ruvidità fino a 0,01 µm.

La tecnologia SF garantisce una lavorazione veloce ed economica e al contempo accuratissima con la massima sicurezza di processo. La differenza rispetto alle comuni tecniche di levigatura risiede nell'enorme forza di lavorazione di queste macchine, che permettono così di rimuovere materiale in maniera più rapida e precisa rispetto alle concorrenti. Le nostre macchine consentono di svolgere un'ampia gamma di lavorazioni, dalla sbavatura alla lucidatura, dalla levigatura alla smussatura degli angoli. La serie SF è stata ideata per tutte quelle applicazioni per le quali finora non esisteva un processo soddisfacente e per lavorare perfettamente anche le superfici più piccole e dalle geometrie più complesse. Le macchine della serie SF trovano applicazione ideale nella lavorazione di utensili da punzonatura, modellatura e taglio, così come componenti del settore automobilistico e aerospaziale.

Su richiesta le macchine della serie SF possono essere dotate del sistema PULSFINISH. Il principio del nuovo sistema di lavorazione PULSFINISH si basa su intervalli di movimento tra media e pezzi ben definiti e che si succedono velocemente. Questo sistema a impulsi brevettato da OTEC risulta ideale per la produzione in linea nel settore automobilistico e nella moderna industria degli utensili. Grazie al PULSFINISH sarà possibile soddisfare le complesse - spesso estreme - esigenze della produzione di massa con la garanzia di sicurezza di processo, affidabilità, velocità e qualità. Ad esempio, sarà possibile sbavare, smussare e levigare fino a ridurre il valore di ruvidità RpK da 0,2 μm a 0,1μm in meno di un minuto, in un unico ciclo di lavorazione e lasciando intatto il profilo dei pezzi.

  • Ciclo di lavorazione completamente automatico
  • Intervalli di lavorazione programmabili in maniera esatta
  • Possibilità di integrazione nella produzione in linea
  • Più processi in un unico ciclo di lavorazione

Serie SF manuALE

Impianti di finitura a flusso abrasivo, su richiesta con sistema Pulsfinish, con caricamento manuale dei pezzi. Ideale per la produzione di piccola serie o in linea non vincolata dai tempi dei cicli.leggi

 

 

Serie SF automation

Impianti di finitura a flusso abrasivo, su richiesta con sistema Pulsfinish, con caricamento automatico dei pezzi. Ideale per la produzione in linea vincolata da precisi tempi dei cicli. A seconda delle esigenze le macchine vengono predisposte per il caricamento automatico oppure equipaggiate fin da subito con un sistema integrato di caricamento automatico.leggi

 

 

classici impianti di finitura a immersione

La SF 3-200 unisce un sistema ormai consolidato e la più moderna tecnologia. La grandissima velocità del buratto - fino a 16 m/s - garantisce una finitura eccezionale in soli 1-3 minuti.leggi

 

 

 

perfect surfaces worldwide