• Da ruotare o voltare a piacere.

     

    Il risultato è perfetto: impianti di levigatura made by OTEC.

     

    Leggi

Macchine per levigatura

Con il termine levigatura si indica un processo di separazione per la lavorazione di superfici principalmente metalliche. I pezzi da lavorare vengono inseriti in un buratto insieme a degli abrasivi e, nella maggior parte dei casi, con l'aggiunta di una soluzione acqua/composto. Il movimento oscillatorio e rotatorio del buratto dà origine ad un moto relativo tra i pezzi da lavorare e gli inserti abrasivi. I pezzi più grandi che non possono essere lavorati nel buratto vengono invece sottoposti a finitura a trascinamento o a flusso abrasivo. In questo tipo di macchine, i pezzi vengono tesi singolarmente. Grazie a processi estremamente innovativi e macchine all'avanguardia, da 20 anni OTEC offre ai suoi clienti le migliori soluzioni per lavorare le superfici in modo impeccabile. 

FINITURA A DISCO CENTRIFUGO

Un tipo di levigatura concepito per la lavorazione delle superfici di minuteria. A secco o a umido, garantisce risultati eccellenti (ben 20 volte migliori della tradizionale lavorazione a vibrazione).

Leggi

FINITURA A TRASCINAMENTO

I pezzi vengono fissati a speciali dispositivi di supporto e trascinati circolarmente in un buratto con uno specifico granulato levigante/lucidante. Procedimento ideale per lucidare, rettificare e smussare perfettamente i bordi. 

leggi

FINITURA A FLUSSO ABRASIVO

I pezzi vengono lavorati in un flusso di materiale abrasivo mentre il contenitore ruota. Tempi di lavorazione ancora più bravi, semplice automatizzazione dei processi e possibilità di integrazione nella produzione in serie sono le caratteristiche della nuova SF.  

leggi

MACCHINE A VIBRAZIONE AD ALTA PRESTAZIONE

Macchine per la lavorazione delle superfici interne che riducono i tempi di lavorazione rispetto alle tradizionali macchine a vibrazione. 

leggi

perfect surfaces worldwide